Video

Il sottosegretario Baretta: "Meno slot e a prova di criminalità organizzata"

Via le slot che rendono meno, mai più macchinette in ristoranti e stabilimenti balneari, più controlli per impedire il gioco ai minori. In arrivo nuovi apparecchi che limitino il gioco e difficili da manomettere per la criminalità. A che punto è il decreto sul rioridno del gioco d'azzardo e cosa cambierà nei prossimi mesi: lo spiega il sottosegretario al Ministero dell'Economia con delega ai giochi, Pier Paolo Baretta (intervista di Annalisa D'Aprile, riprese e montaggio di Claudia Accogli) L'Italia delle Slot