Parla il fratello dell’omicida, Claudio Boscolo Zemello, che vive a Quinto È lui ad aver ricevuto la telefonata all’alba di mercoledì e a reagire 

«Mi ha mandato le foto del sangue e gli ho detto di chiamare il 118»

la testimonianza«Natalino mi ha mandato le foto del lago di sangue e gli ho subito detto di non perdere neanche un minuto e di chiamare i soccorsi». Claudio Boscolo Zemello è il fratello dell’uomo...