Bufera sui Pili: il "progetto d'oro" sopra rifiuti tossici e radon

di Mitia Chiarin

L'area acquistata all'asta nel 2005 dalla società "Porta di Venezia" del sindaco Luigi Brugnaro per 12 euro al metro quadro (40 ettari) in cambio della bonifica. Che però non è mai stata fatta