Ferruccio Brugnaro, la neve, la lotta e le radici operaie: «Tutto è poesia»

di Nereo Balanzin

Il papà del sindaco di Venezia si racconta: «Ho iniziato distribuendo i miei scritti in fabbrica ho sempre usato poche parole, quelle che urtano»