Per l’Usl non può lavorare risarcita con 130 mila euro

di Rubina Bon

Mirano. Pur avendo tutti i titoli, un’infermiera non è giudicata idonea al concorso dopo un infortunio ma fa l’operatrice sociosanitaria con le stesse mansioni