Video osceno al disabile nei guai chi l’ha condiviso

di Alessandro Abbadir

I carabinieri stanno analizzando tutti i contatti di WhatsApp che lo hanno diffuso La Procura vuole capire se si tratta dell’ultimo atto di una persecuzione più vasta