Evade dai domiciliari alla Giudecca, preso

di Carlo Mion

Venezia, i carabinieri hanno arrestato in flagranza Valerio Germini, 41 anni

VENEZIA. Evade dai domiciliari, arrestato dai carabinieri. È successo alla Giudecca. Questa volta ad entrare in azione sono stati i Carabinieri della Stazione della Giudecca che hanno arrestato in flagranza per evasione Valerio Germini, classe 41 anni, residente a Venezia che stava per lscontando in regime di detenzione domiciliare una pena di 4 mesi per furto aggravato.

Nel pomeriggio di giovedì i militari constatavano l’assenza dell’uomo dal luogo dove era obbligato per disposizione del magistrato a rimanere. I militari si mettevano alla sua ricerca, nell’immediatezza attivavano le ricerche e lo rintracciavano nei pressi della fermata dell’Actv di Sacca Fisola.

Non ancora chiari i motivi dell’evasione. Secondo Germini dovuti all’esigenza di andare a fare la spesa all’Auchan di Mestre, tesi che però non ha convinto gli investigatori. A seguito dell’arresto l’uomo è stato ristretto nuovamente ai domiciliari fino all’udienza direttissima che si è celebrata in mattinata, al cui termine il giudice ha convalidato l’arresto