Con la testa in giù tra il cemento. Mestre si scopre bella

di Mitia Chiarin

Il progetto di Renzo Carraro per celebrare la bellezza legata agli spazi urbani della sua città: "Sempre bistrattata ma stupenda"