Gli psicologi nella scuola per aiutare i compagni

di Alessandro Ragazzo

Genitori e insegnanti a confronto ieri per decidere come dare la notizia in classe Una mamma: «Ci vogliono degli esperti che sappiano gestire le loro reazioni»