Porto Marghera: il fotografo-operaio e un patrimonio di 15 mila immagini

di Mitia Chiarin

Sono gli inizi degli anni Ottanta, quando Filippo Alessandro Nappi assieme a Daniele Resini e Mario De Fina iniziano a raccogliere materiali