Frontale auto-moto, centauro 30enne muore sul colpo

di Giovanni Cagnassi

La tragedia della strada a Jesolo Paese: il giovane in moto era diretto in centro, ancora poco chiara la dinamica dell'incidente

JESOLO. Incidente mortale la scorsa notte in via Cavetta Marina a Jesolo Paese. In sella alla sua moto Yamaha 600 ha perso la vita Alberto Facco, 30 anni di Jesolo.
 
La moto si è scontrata con una Opel Zafira con alla guida G.G. 66 anni di Jesolo, all’incrocio con via Miozzo. Secondo le prime ricostruzioni della polizia locale jesolana, il centauro si stava dirigendo, poco dopo le 22, verso il centro di Jesolo, mentre l’auto proveniva dalla direzione opposta.
 
Per il motociclista non c’è stato nulla da fare e a nulla sono serviti i tentativi del personale del Suem per cercare di salvarlo. Sul posto la polizia locale di Jesolo e i sanitari del 118.