Referendum in città, al voto 2.885 lavoratori

di Gianni Favarato

Venezia. Aperti 27 seggi per tre giorni. Rsu e sindacati (Cisl esclusa): l’accordo decentrato va cancellato