Mestre, pizzicati due volte con l'auto senza revisione: scatta la maxi-multa

Una coppia di Favaro incappa due volte nella stessa pattuglia dei vigili urbani

MESTRE. Incontro davvero sfortunato per una coppia di Udine, lui di 34 e lei di 31 anni, abitante attualmente a Favaro, che, nonostante avesse subito nel marzo scorso il provvedimento di sospensione dalla circolazione dell'auto, perché risultata ad un controllo non revisionata, aveva comunque deciso di continuare ad utilizzarla senza averla sottoposta alla relativa visita.

I due, nei giorni scorsi, sono stati infatti riconosciuti, mentre transitavano per via Martiri della Libertà, dalla stessa pattuglia del Reparto motorizzato della Polizia locale che li aveva multati poche settimane fa. Gli agenti, una volta fermata l'auto, una Opel Astra, hanno accertato che il veicolo non era stato ancora sottoposto a revisione: ai 118 euro della prima sanzione si sono aggiunti così i 1.371 euro previsti per l'utilizzo di un veicolo sospeso dalla circolazione, più la sanzione accessoria del fermo dello stesso per 90 giorni.