Furgone contro un platano si salva una coppia di polacchi

TORRE DI MOSTO. Furgone contro un platano la scorsa notte a Torre di Mosto, paura per una coppia di polacchi che ha rischiato la vita, probabilmente per un colpo di sono improvviso. I vigili del...

TORRE DI MOSTO. Furgone contro un platano la scorsa notte a Torre di Mosto, paura per una coppia di polacchi che ha rischiato la vita, probabilmente per un colpo di sono improvviso. I vigili del fuoco sono intervenuti nella notte tra mercoledì e giovedì, poco dopo l’una, per prestare i primi soccorsi a due persone che erano rimaste schiacciate in un furgone dopo aver perso il controllo.

Il veicolo si è dunque schiantato contro un platano lungo la Statale 14, nel comune di Torre di Mosto. I pompieri di San Donà hanno per prima cosa messo in sicurezza il furgone, Fiat Ducato Maxi, e liberato una ragazza, rimasta incastrata nelle lamiere dell’abitacolo. L’autista, invece, anche se ferito è riuscito a uscire autonomamente dall’abitacolo dopo molta fatica e accusando forti dolori in varie parti del corpo.

La coppia, di origine polacca, è stata dunque presa in cura dal personale sanitario del 118 che li ha portati in ospedale a bordo dell’autolettiga. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per i rilievi. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa due ore, verso le 3 della notte.

Per fortuna non ci sono state conseguenze particolarmete gravi per i due polacchi e nessun altro mezzo è stato coinvolto nel terribile schianto contro il platano. Il consiglio resta sempre quello di mettersi in viaggio in condizioni fisiche adeguate. (g.ca.)