Salvini: «Sfrattati? Chiamate il prefetto»

di Francesco Furlan

Dopo l'appello di Cuttaia ai privati per l'accoglienza, il leader leghista su Facebook e Twitter invita a chiamare Venezia e pubblica il numero di Ca’ Corner: «Magari c’è posto anche per voi»