san donà

Topless e lap dance in piazza Maxi multa a Lo Faro

Marco Lo Faro condannato per lo spettacolo a luci rosse della scorsa estate in piazza Indipendenza. Lui e la ballerina che si esibì in topless sul monumento a Giannino Ancillotto, lanciando una...

Marco Lo Faro condannato per lo spettacolo a luci rosse della scorsa estate in piazza Indipendenza. Lui e la ballerina che si esibì in topless sul monumento a Giannino Ancillotto, lanciando una prossima apertura di un locale di lap dance gestito da Lo Faro, sono stati condannati a 30 giorni di reclusione, commutati in una sanzione da 7.500 euro “per il pubblico spettacolo a carattere osceno” che era stato messo in atto in una roventa serata di luglio. Alla ragazza, contattata dall’organizzatore di eventi, la pena è stata sospesa.

Lo Faro invece dovrà pagare la sanzione, anche se lui si ribella: «Non cederò a quella che si manifesta come un’ estorsione da parte di un’amministrazione talebana e prevenuta nei miei confronti».

Il legale di Lo Faro, l’avvocato Giuseppe Muzzupappa, non è soddisfatto della sentenza: «Non mi pare che ci siano stati atti osceni in quello che è stato piuttosto uno spettacolo per animare la città senza gli eccessi contestati. È una sentenza contro la quale è possibile opporsi, ma questo lo deciderà il mio assistito».

Lo spettacolo di Lo Faro aveva sollevato la reazione anche delle associazioni combattentistiche e d’Arma inorridite. (g.ca.)